Probabile acquisto di Belavia da parte di Aeroflot nel 2013

La Bielorussia, vista l’enorme crisi in cui è caduto il regime di Lukashenko, sta cominciando a privatizzare Belavia, la compagnia di bandiera, ed Aeroflot ad oggi è il più probabile acquirente.

Il Ministro dei Trasporti Bielorusso Ivan Sherbo ha riferito che la privatizzazione della compagnia aerea molto probabilmente accadrà nel 2013.

“Le compagnie aeree sono incluse nel piano di privatizzazione”, ha detto.

Una fonte non identificata di Belavia ha riferito a Gazeta.ru che solo le imprese russe hanno manifestato il loro interesse finora, e gli analisti di Aviaport hanno evidenziato che Aeroflot è il candidato più probabile.

Tutto questo viene dopo un battibecco tra Russia e Bielorussia, che avevamo descritto qui.

La compagnia di bandiera bielorussa “Belavia” ha minacciato di smettere di lasciar volare Aeroflot  tra Mosca e Minsk, dopo che il ministero dei trasporti russo ha detto che mira a vietare Belavia di volare verso le regioni della Russia.

Un portavoce di Belavia ha criticato Aeroflotper aver tentato di “eliminare” Belavia quale concorrente, prendendo i suoi voli.

La controversia è stata risolta alla fine l’11 aprile con entrambi i Paesi che decidono di avere cinque voli ciascuno, anche se Belavia non è sicuro se intende usare il suo quinto volo.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*