Dzagoev tra i 10 giovani talenti più costosi al mondo

La giovane stella del centrocampo del CSKA Mosca, Alan Dzagoev, è stato nominata tra i primi 10 giocatori più costosi di calcio a livello mondiale.

Secondo Futebol Finance, l’indennità di trasferimento dell’under 21 viene attualmente stimata tra i 16 ed i 20 milioni di euro, abbastanza per lui per afferrare il decimo posto nella lista.

Nonostante la sua giovane età, Dzagoev è stata un giocatore continuo per il CSKA, in prima squadra dal 2008, segnando 26 gol con 101 presenze nel club in diversi tornei, tra cui la UEFA Champions League.

E’ anche un giocatore fondamentale della squadra nazionale della Russia, con 18 presenze e quattro gol.

Nel frattempo, l’elenco dei giocatori più costosi sotto i 22 anni è guidato da Neymar prodigio brasiliano del Santos.

Il talento tedesco del Borussia Dortmund, Mario Götze, è al secondo posto, mentre al terzo è stabile il piantagrane italiano del Manchester ​​City, Mario Balotelli.

Ecco la Top 10 dei giovani calciatori più costosi a livello mondiale:
1. Neymar (Brasile, 19 anni, Santos) €30-55 milioni;
2. Mario Götze (Germania, 19, Borussia Dortmund) €30-45 milioni;
3. Mario Balotelli (Italia, 21, Manchester City) €30-40 milioni;
4. Eden Hazard (Belgio, 21, Lille) €27-35 milioni;
5. Jack Wilshere (Inghilterra, 20, Arsenal) €22-30 milioni;
6. Thiago Alcantara (Spagna, 20, FC Barcelona) €20-30 milioni;
7. Yann M’Vila (Francia, 21, Rennes) €20-25 milioni;
8. Phil Jones (Inghilterra, 20, Manchester United) €18-25 milioni;
9. David de Gea (Spagna, 21, Manchester United) €16-20 milioni;
10. Alan Dzagoev (Russia, 21, CSKA Mosca) €16-20 milioni.


fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Dzagoev tra i 10 giovani talenti più costosi al mondo

  1. Pingback: Euro 2012. I pre convocati dal ct Advocaat | Mosca, Russia: notizie, hotel, voli, meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*