60 manifestanti arrestati a Mosca

La polizia ha arrestato circa 60 manifestanti nel centro di Mosca, la fonte è il Ministero dell’Interno.

Circa 200 persone si erano date appuntamento in piazza Triumfalnaya per cercare di organizzare una manifestazione non autorizzata.

Tra gli arrestati figura anche l’organizzatore della protesta (non autorizzata) Eduard Limonov, famoso scrittore e leader di “Altra Russia”.

Si tratta di una tradizionale campagna a sostegno dell’articolo 31 della Costituzione russa, che garantisce la libertà di riunione. I manifestanti si incontrano in piazza Triumfalnaya il 31 di ogni mese, per quelli che ovviamente contano 31 giorni.

fonte: tradotto e rielaborato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*