Il mercato russo è il migliore al mondo per le vendite al dettaglio

Il mercato russo ha un potenziale enorme per lo sviluppo delle vendite al dettaglio, anche se sarebbe una sfida per nuove società entrare nel mercato, questo è quanto riferisce Lev Khasis, Senior Vice-Presidente della Wal-Mart.

“Credo fermamente, che il mercato russo è il miglior mercato per la vendita al dettaglio di tutto il mondo. Non è possibile trovare in qualsiasi parte del mondo, un paese con potenzialità per il business in crescita nella vendita al dettaglio come in Russia”.

Ha poi aggiunto:
“Ci sono un sacco di esempi di voci di grande successo di grandi aziende internazionali al dettaglio nel mercato russo, come Auchan, Metro e Ikea. E sono entrati nel mercato russo circa 10-12 anni fa, era il momento giusto per una crescita organica del business”.

Ma alcuni grandi distributori internazionali come Carrefour non sono riusciti a sviluppare il proprio business in Russia in quanto ci sono meno opportunità di crescita organica di 10 anni fa, secondo il sig Khasis.
“L’unico modo di entrare nel mercato russo di oggi è l’acquisto di alcuni dei giocatori esistenti o semplicemente entrando con una soluzione di e-commerce quando non è necessario a tutti di avere dei veri e propri negozi”.

La quota di mercato dei grandi protagonisti in Russia è di circa 3-5% a confronto con il 23-25​​% in Europa occidentale.
“Così lo spazio per crescere per i rivenditori russi come Dixi, X5, Magnit è enorme”.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*