Vekselberg punta sempre più in alto

Il miliardario Viktor Vekselberg pensa che la sua società hanno fatto così bene lo scorso anno, e sta pensando di portarla nello spazio.

In qualità di Presidente del centro di innovazione di Skolkovo, vuole vedere il centro organizzare turisti russi nello spazio entro tre anni. “Ci auguriamo che gli uomini d’affari russi saranno presto in grado di andare nello spazio come turisti.

Vekselberg è meglio conosciuto come il principale azionista e Presidente del Gruppo Renova, un conglomerato che tratta alluminio, petrolio e telecomunicazioni.

Il gruppo ha tenuto d’occhio la possibilità di acquisire il più grande aeroporto di Mosca, il Domodedovo. E’ stato in vendita da quando il governo ha scoperto che l’aeroporto era gestito da una società off-shore.
“Siamo interessati a questa attività, anche se è troppo presto per parlare di un accordo nei dettagli” ha detto il signor Vekselberg.

Il miliardario dice che il centro per l’innovazione sta lavorando a stretto contatto con il Comune di Mosca nel progetto di ampliare la città nell’area che circonda il centro “di Mosca e prenderà una parte attiva nello sviluppo delle infrastrutture”.

Il signor Vekselberg ha riassunto i risultati del 2011 per Skolkovo, sottolineando che “i risultati dello scorso anno ha superato le nostre aspettative. Abbiamo attirato oltre 150 milioni di dollari di investimenti.Il piano per l’anno in corso è di raddoppiare questa cifra”. Ha aggiunto che per una grande società la somma non può essere così grande, ma per le medie imprese che hanno solo iniziato la loro attività e, soprattutto, riguardano la ricerca scientifica i dati sembrano impressionanti.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*