La Russia ha festeggiato 9 volte il Capodanno

La Russia ha celebrato la sua più grande festa dell’anno, il Capodanno, un grandissimo evento che attraverso il paese più grande del mondo, ben nove fusi orari portando gioia, fuochi d’artificio e musica.

L’Estremo Oriente russoè stato il primo ad attraversare nel 2012 – con gli abitanti di Vladivostok, Khabarovsk e Sakhalin che hanno alzato il bicchiere di champagne alla stessa ora dell’Australia e della Nuova Zelanda. La gente del posto ha festeggiato con fuochi d’artificio, gruppi jazz e di altri eventi celebrativi nelle piazze centrali.

Il nuovo anno poi fatto la sua strada attraverso la Siberia, attraverso le città di Chita e Yakutsk e al tempo stesso ha raggiunto la Papua Nuova Guinea e Guam.
Piu’ avanti con i brindisi sono stati gli abitanti delle città di Irkutsk e Ulan-Ude, che cadono nella zona stesso fuso orario del Giappone e delle due Coree.

Dopo tre ore, il Capodanno ha raggiunto le città di Krasnoyarsk e di Kyzyl, insieme a Singapore, Malesia e Filippine.
Nel 2012 ha continuato a marciare attraverso la Siberia, ha raggiunto città come Omsk e Novosibirsk che condividono il fuso orario con la Thailandia ed il Vietnam.

Successivamente la mezzanotte ha raggiunto le città di Ekaterinburg e Chelyabinsk, solamente un’ora prima dei moscoviti che hanno poi celebrato l’inizio del 2012.
Il punto più occidentale della Russia, Kaliningrad, haabbracciato il 2012 un’ora dopo Mosca.

fonte: tradotto e rielaborato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La Russia ha festeggiato 9 volte il Capodanno

  1. carlo scrive:

    La Russia è proprio affascinante! Io ci andrò in primavera per un lungo soggiorno, che terminerà il prossimo capodanno e il vostro articolo mi ha messo proprio voglia di partire! Per tutti gli appassionati di russo vorrei suggerire questo sito http://www.12speak.com che facilita l’apprendimento della lingua tramite lo scambio con madrelingua. Il tutto in forma completamente gratuita. Dateci un’occhiata. Saluti, Carlo

  2. admin scrive:

    grazie Carlo per la segnalazione e… Buona Russia! Intanto continua a seguirci su Visit Mosca! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*