La letteratura russa in lingua originale a Londra

Gli amanti della letteratura russa a Londra saranno presto in grado di ottenere gli ultimi titoli in lingua originale. Waterstone la più grande libreria della Gran Bretagna sta aprendo un negozio di libri in lingua russa. D’ora in avanti gli avidi lettori russi non avranno da fare un costoso viaggio a Mosca per ottenere gli ultimi successi letterali.

La sezione russa all’interno di una libreria è prevista di aprire i battenti presso il negozio di punta della Waterstone nella zona di Piccadilly a Londra.
Chiamato “Slova”, che in russo sta per “parole”, la sezione offrirà fino a 5000 titoli, si troverà qualsiasi cosa dalla finzione alla storia, dalla poesia alle fiabe.
Ci saranno anche assistenti di vendita che parleranno il russo e saranno a disposizione per aiutare con gli acquisti.

“Per i russofili, e la grande, vibrante comunità russa a Londra, ci proponiamo di fare di Slova una meta irresistibile letteraria e culturale”, questo è quanto afferma James Daunt, l’amministratore delegato di Waterstones.

Waterstones lo scorso anno è stata acquistata dal miliardario russo Aleksandr Mamut di A&NN Group per un valore di 53 milioni di sterline. L’uomo d’affari ha anche una partecipazione nella società russa Azbuka-Atticus, il gruppo editoriale i cui titoli saranno offerti da Slova insieme ai libri dei maggiori scrittori russi in originale e anche tradotti in inglese.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*