Il leader di Yabloko non registrato per la corsa presidenziale

Il leader di Yabloko non avrà la possibilità di candidarsi per la presidenza della Fed. Russa.

La Commissione elettorale centrale ha negato la registrazione di Grigorij Javlinskij come candidato presidenziale.

Nella secondo blocco di firme presentate per la sua candidatura, il 25,6 per cento erano false, questo secondo quanto diffuso dalla commissione del segretario Nikolay Konkin.

Javlinskij quindi non ha alcuna possibilità di essere registrato come candidato presidenziale per le elezioni del 4 marzo.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

 

Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*