La tua guida per la città di Mosca
Menu
Categories
Il discorso del Presidente Medvedev
2 gennaio 2012 Politica

Il presidente Dmitry Medvedev ha invitato i russi a superare le loro differenze e lavorare insieme nel prossimo anno per fare della Russia un grande e prospero Paese degno del suo grande passato.

Cittadini della Russia, amici,

Tra pochi istanti l’orologio dalla torre del Cremlino suonera’ e ci sara’ un altro Felice Anno Nuovo. Ora regna un’atmosfera festosa e un umore festoso e speciale in ogni casa in tutto il paese.
Per tradizione, utilizziamo questi momenti per salutare l’anno in uscita. Non è stato un anno facile, ma il risultato per il nostro paese è stato positivo. Questo è il risultato dei nostri sforzi congiunti, e ciò che il prossimo anno porterà anche dipende da noi.

Esattamente 20 anni fa abbiamo festeggiato il nostro primo Anno Nuovo in un paese chiamato Russia – un nome celebre per le gesta dei nostri illustri antenati grande, che nel corso dei secoli, ha costruito un potere enorme e molto forte, un grande paese. E’ nostro dovere conservare e costruire uno Stato progressista, dove tutti noi possiamo vivere comodamente e fare un lavoro stimolante.

Sì, siamo tutti diversi, ma questa è proprio la nostra forza, così come nella nostra capacità di ascoltare, comprendere e rispettare l’un l’altro, per affrontare le sfide insieme e raggiungere il successo.

Cari amici,

Il nuovo anno si avvicina. E’ tempo di stappare lo champagne e di pensare ai nostri desideri. Stasera vi auguro salute e prosperità a voi e ai vostri cari, che la vostra vita sia piena di amore e che tutti i vostri sogni si avverino.

Credi in te stesso, e credete in ognuno di voi. Ce la faremo!

Felicità a tutti voi!

Buone Vacanze! Felice anno nuovo!

"1" Comment
Lascia un commento
*** *
Grazie per essere un nostro fan!