Elena Baturina compra hotel a Dublino

Nama, l’agenzia statale irlandese del patrimonio, è pronta a vendere i Morrison Hotel a Dublino a Elena Baturina, moglie dell’ex sindaco di Mosca Yury Luzhkov e una delle donne più ricche della Russia, il Times irlandese ha riportato la notizia durante il fine settimana.

Nama è nelle fasi finali per negoziare la vendita della struttura, che è stato sul mercato da settembre, per una cifra compresa tra i 20 e i 25 milioni di euro.

Baturina sta facendo un’offerta per la proprietà attraverso una società di asset management con sede a Londra. L’accordo non è ancora stato fatto, ma dovrebbe essere firmato la prossima settimana.

La sua offerta è la più alta di una rosa di tre o quattro fatte formalmente a Nama nelle settimane di chiusura del 2011.

La ricchezza della Baturina è stimata a circa 1,2 miliardi di dollari. Ha interessi in costruzioni, nel manifatturiero, nell’agricoltura e nel real estate. Ha creato il suo business principale in Russia, Inteko, nel 1991.

La Baturina e suo marito hanno comprato una casa a Londra nel 2010, e più tardi hanno riferito ai media che stavano inviando le loro due figlie a scuola in Gran Bretagna per proteggerli dalle “intimidazioni” in Russia.

L’Hotel Morrison faceva parte dell’impero del businessman Hugh O’Regan. L’agenzia ha posto la proprietà sul mercato nel mese di settembre, e le offerte formali sono state fatte nel mese di novembre. Il report rilasciato il mese scorso indicano che l’hotel è stato in positivo l’anno scorso.

Secondo Dublino-hotels.net, il Morrison è un hotel quattro stelle da 84 camere su Lower Ormond Quay, che incorpora la facciata di un edificio georgiano. Ha aperto nel 1999.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*