Russia, produzione industriale in crescita del 3,9%

La produzione industriale russa del mese scorso è in crescita, di pari passo anche la produzione e generazione di energia elettrica è in aumento.

La crescita è del 3.9 per cento nel mese di novembre rispetto a quella dell’anno precedente, dopo un aumento del 3,6 per cento di un mese fa. I dati sono forniti dal Servizio di Statistica dello Stato.


L’aumento suggerisce che l’economia russa sta accelerando anche con la crisi del debito in Europa.

La crescita in Cina è più lenta minacciata da una riduzione della domanda per le esportazioni del paese. La crescita in Russia può arrivare fino al 4,5 per cento quest’anno, contro il 4 per cento dell’anno scorso, ha riferito il vice ministro dell’economia Andrei Klepach.

“La crescita è debole, o almeno non molto forte, ma comunque c’è crescita” questo secondo Vladimir Salnikov, vice direttore del Centro di analisi macroeconomiche e previsioni a breve termine.

I produttori di generi alimentari è probabile che presentino una forte crescita nel mese di dicembre.

Il manifatturiero è cresciuto del 4,9 per cento in novembre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre i servizi avanzati del 3,2 per cento, sempre secondo la fonte del servizio di statistiche.

fonte: tradotto e rielaborato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*