Vladimir Putin la seconda persona più potente al mondo

Il primo ministro Vladimir Putin, che è di nuovo candidato alla presidenza, è la seconda persona più potente al mondo, superato solo dal Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, secondo la nuova lista pubblicata dalla rivista statunitense Forbes.

Obama ha superato il Presidente cinese Hu Jintao dal n ° 1 nella della classifica della rivista. L’influenza del leader degli Stati Uniti è aumentata dopo la morte del leader di al-Qaida Osama bin Laden e del dittatore libico Muammar Gheddafi.

Hu è arrivato terzo, come riesce a poco a poco la transizione del potere agli altri in Cina.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel è rimasta la donna più potente dell’elenco al quarto posto, come la più grande economia europea ha continuato ad esercitare la sua influenza tutta l’Unione europea travagliata.

Putin, che ha tenuto le redini del Cremlino dal 2000 al 2008, ha rafforzato la sua posizione di leader indiscusso della Russia dopo che l’attuale Presidente, Dmitry Medvedev, avrebbe lasciato a Putin la candidatura a Presidente.

“Supponendo che egli sia eletto per più di due mandati, il sempre più autocratico Putin sarà in carica fino al 2024. Prendi questo, Stalin!” ha scritto la rivista Forbes.

Ma il rating di Putin è continuato a diminuire, scivolando al 47 per cento alla fine di ottobre dal 51 per cento del mese precedente, secondo i sondaggi locali.

“Gli Stati Uniti rimangono, indiscutibilmente, la nazione più potente al mondo, con la più grande economia e potenza militare”, scrive Forbes.
Gli indici di gradimento per Obama sono caduti in casa causa una dura lotta con la disoccupazione ostinatamente elevata e di un’economia tiepida, ma la sua fortuna sulla scena mondiale sono state molto diverse. Sotto gli ordini da Obama, Bin Laden, che ha contribuito a orchestrare il 11 settembre 2001, gli attacchi agli Stati Uniti, è stato rintracciato e ucciso in Pakistan in maggio dopo 10 anni in clandestinità. Gli Stati Uniti hanno aderito a guida NATO intervento in Libia, iniziata con raid aerei a marzo e ha portato infine alla morte Gheddafi in ottobre.

Il co-fondatore di Microsoft Bill Gates è al n ° 5, Mark Zuckerberg, 27 anni, capo del sito di social networking Facebook, è arrivato in nona posizione dal precedente quarantesimo postodello scorso anno.

Il Presidente della Federal Reserve Ben Bernanke, n. 8, che la politica monetaria oltreoceano per la più grande del mondo economia, e il primo ministro britannico David Cameron al numero 10.

“Quello che la CIA non è riuscita a fare in 60 anni, Zuck [Zuckerberg] l’ha fatto in sette – sapere che cosa pensano, leggono e ascoltano 800 milioni di persone”, scrive Forbes.

Il più grande produttore mondiale di petrolio dell’Arabia Saudita, Abdullah bin Abdulaziz al Saud, è al sesto posto, e Papa Benedetto XVI è al settimo posto.

fonte: tradotto e rielaborato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Vladimir Putin la seconda persona più potente al mondo

  1. Martaino scrive:

    Io sono al terzo posto penso… oppure il quarto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*