OK dalla Georgia per l’ingresso nel WTO della Russia

La Russia ha accettato un accordo con la Georgia, grazie all’intermediazione della neutrale Svizzera, una sorta di lascia passare all’entrata di Mosca nell’Organizzazione mondiale del commercio (WTO), dopo ben diciotto anni di negoziati.

Ne avevamo parlato per esteso qui, ma da ieri sera è ufficiale il nullaosta georgiano che poteva impedire l’ingresso della Russia nell’Organizzazione Mondiale del Commercio.

La Fed. Russa diventerà il più grande dei 153 membri del WTO in termini di estensione territoriale con un economia che è pari a quasi 2 trilioni di dollari americani.

fonte: traduzione e rielaborazione da rbc.ru

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*