Il ritorno delle uova di Fabergé

Ci sono le uova, e ci sono le uova Fabergé. Questi famosi capolavori d’arte erano stati creati per la Russia degli Zar Alessandro III e Nicola II, così come per i membri della famiglia reale.

Ora, per la prima volta nella storia del marchio, la Casa di Fabergé sta lanciando una campagna pubblicitaria per celebrare “una nuova era della creatività contemporanea”.

La campagna si concentrerà sull’unico e tanto atteso rilancio della Casa di Fabergé di due anni fa, quando ha presentato la sua prima collezione dopo la rivoluzione russa del 1917.

La protagonista della pubblicità sarà la modella russo-lituana Gee Bee che, secondo lo storico marchio, “incarna Fabergé oggi, fondendo culture russe e occidentali, passato e presente”.

La campagna mira a catturare il “fascino intenso ed emotivo e narrativo che caratterizza tutte le creazioni contemporanee Fabergé”. Dando il via a dicembre, verrà pubblicizzata nel Regno Unito, in Francia, in Germania, in Svizzera e negli Stati Uniti.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*