Il “gemello cinese” di Putin

Un piccolo villaggio cinese ha attirato i riflettori internazionali dopo che un “fratello gemello” del Primo Ministro Russo, Vladimir Putin, è stato avvistato tra i suoi residenti.

Il contadino con un aspetto veramente simile a quello di Putin è stato trovato da un corrispondente del quotidiano locale, che, stupito, ha inviato una foto al suo giornale. La notizia fece una tale impressione che è stato subito ripubblicato da numerosi siti di informazione cinesi.

Dopo il polverone dei mass media, Lo Yuanpin, così si chiama il sosia, 48 anni, è diventato una star locale. La foto storica ha portato un sacco di attenzione al piccolo villaggio. Lo chiamano Yuanpin “Fratello Putin” – l’uomo stesso dice che prende tutto con simpatia.
“Naturalmente, sono ancora un contadino in un campo di lavoro” ha detto Lo Yuanpinha all’agenzia di stampa cinese. “Nulla è cambiato fino ad ora.”

L’uomo, però, spera che la sua improvvisa popolarità potrebbe aiutarlo a migliorare la sua vita personale.
“Voglio avere una moglie e una famiglia”, ha detto Yuanpin. “Sto anche pensando di lanciare il mio show”.

Questo avviene subito dopo il premier russo ha ricevuto la versione cinese del Premio Nobel della Pace per “mantenere la pace nel mondo”. Putin aveva battuto gli altri candidati, tra cui il cancelliere tedesco Angela Merkel e Yuan Longping, uno scienziato cinese nel campo dell’agricoltura.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*