Il badminton in tutte le scuole russe

Il presidente della Federazione di Badminton Russa, Sergey Shakhrai, si aspetta che il badminton diventerà una lezione extra di educazione fisica nelle scuole russe a partire dal prossimo anno accademico.

Shakhrai ha riferito in conferenza stampa che “Il badminton sarà introdotto in grande quantità nelle scuole nel 2012, mentre ora come esperimento è insegnato in molte scuole a Vladivostok, Mosca e nella Regione di Mosca”.

Ed ha aggiunto che “La Federazione russa di Badminton ha siglato un accordo con il Ministero della Pubblica Istruzione raccomandando che tutte le scuole in tutte le città e cittadine russe includino il badminton nel loro programma di educazione fisica”.

Secondo il funzionario, il badminton è il più economico dello sport di movimento e comporta solamente un minimo rischio di infortunarsi. E’ stato regolarmente praticato dai cosmonauti, a partire da Gagarin, perché aiuta a sviluppare tutti i gruppi muscolari, compresi i muscoli della testa. Oltre a questo, i ragazzi e le ragazze possono giocare a badminton insieme.

Shakhrai anche assicurato ai giornalisti che l’iniziativa non è collegata con il recente discorso del presidente russo sui vantaggi di badminton, di cui avevamo parlato qui.

“Il nostro programma era pronto molto prima, ma le parole del Presidente Dmitry Medvedev sono certamente un’ottima cosa per la promozione di questo sport” ha osservato infine Shakhrai.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*