Hotel galleggiante brucia sulla Moscova

Un hotel galleggiante è bruciato sul fiume Moscova poche ore fa, tutto l’equipaggio è stato evacuato e alcune persone sono state ricoverate in ospedale.

Non è stato segnalato alcun decesso, l’incidente per poco non è diventata la quinta tragedia del trasporto fluviale di quest’anno e la quarta sul fiume Moscova. Le due possibili cause per l’incendio sono in fase di valutazione.

Problema di disattenzione o di cablaggio difettoso?

“Secondo le nostre informazioni l’incendio sarebbe potuto accadere a causa di cablaggio elettrico difettoso o per aver trascurato le norme di sicurezza antincendio”, una fonte della polizia ha riferito a RIA Novosti.

C’erano 15 persone che visitavano il bar a bordo del Sergei Abramov questa notte, ma avevano lasciato appena l’incendio era iniziato. Sono rimaste ferite quattro persone.

“Sette persone sono state evacuate dalla zona di pericolo, gli altri hanno lasciato labarca, alcune persone hanno cercato aiuto medico,” Evgeny Bobylev, capo dei servizi di emergenza di Mosca, ha riferito ad Interfax.

Bobylev, ha riferito che il destino del macchinista non è ancora noto. Ha aggiunto anche che le fiamme sono state una minaccia per il traffico fluviale.

Gli incidenti recenti

La Moscova è stata teatro di tre incidenti mortali in barca all’inizio di quest’anno. Nel mese di agosto un giovane è stato ucciso ed è stata ferito una giovane donna.

Il giorno dopo un uomo ubriaco balzò da una barca superando la stazione ferroviaria Kievsky e annegò. Due settimane prima il Lastochka è andato sotto lo scafo di un’altra imbarcazione, uccidendo nove persone a bordo e sollevando gravi preoccupazioni circa le pratiche di sicurezza.

Nel mese di luglio la nave passeggeri Bulgaria affondò nel Volga, uccidendo 122 persone. Come la Lastochka era un’imbarcazione vecchia e sovraccarica.

fonte: tradotto e rielaborato da themoscownews.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*