L’Armata Rossa si da al Badminton

L’ultima spesa del ministero della Difesa russo non riguarda armamenti né tecnologie hi-tech, ma la bellezza di 10.000 racchette da badminton, lo sport preferito dal Presidente Dmitri Medvedev.

Ne avevamo parlato in precedenza qui, quando il Presidente aveva annunciato la bontà di tale sport nel suo blog evidenziando che “sviluppa la forma fisica, la coordinazione visiva, la precisione e i riflessi”. “Chi gioca a badminton prende le decisioni rapidamente”, e ricordando come lo praticasse Yuri Gagarin, il primo uomo nello Spazio.

La notizia della super fornitura alla ormai ex Armata Rossa è stata svelata dal quotidiano Izvestia secondo il quale la fornitura comprenderà anche decine di migliaia di volani.

“Il badminton è molto utile per ogni soldato senza eccezione – ha detto Alexander Schepelev, capo del dipartimento di Educazione fisica del dicastero – Ma sarà ancora più utile per tiratori scelti e cecchini”.

Dopo l’annuncio del Presidente, anche le scuole russe si erano espresse a favore dell’introduzione obbligatoria del badminton come attività facente parte del programma di educazione fisica, ne avevamo parlato qui.

fonte: riadattato da google news

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*