Ex porno star premiata al Festival del Cinema musulmano di Kazan

Il Festival del cinema musulmano che ha avuto luogo nella città russa di Kazan nel mese di settembre è finito in uno scandalo sessuale. La questione è relativa ad una ex attrice di film porno, che è stato premiata al festival.
Lo scandalo è emerso presumibilmente su suggerimento del leader spirituale dei musulmani del Tatarstan, Ildus Faizov.


L’attivista islamico ha indirizzato al “Ministero della Cultura” un’aspra critica relativa al festival in cui faceva notare la sua grande delusione per la scelta del vincitore del premio. L’attrice tedesca premiata – Sibel Kekilli – è nota per aver criticato l’islam e per  aver recitato in diversi film porno in passato.

Secondo Faizov, Kekilli ha dichiarato apertamente il suo atteggiamento negativo verso l’Islam, accusando la religione di violenze ed integralismo.

Sibel Kekilli è stata nominata migliore attrice per il suo ruolo nel dramma tedesco “When We Leave”. Tuttavia, il suo nome non è stato nemmeno menzionato sul sito web del festival.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Ex porno star premiata al Festival del Cinema musulmano di Kazan

  1. Davide R. scrive:

    finalmente una cosa russa degna di riguardo :-D

  2. Thomas scrive:

    grandissima:))) questo e integralismo religioso! w il festival e chiunque sia il benvenuto!

  3. admin scrive:

    condividiamo, NO all’integralismo SI alla partecipazione di tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*