Mosca tra le migliori al mondo per fare “business”

Lo status della Russia come un mercato emergente, mantiene Mosca come una meta molto interessante per l’apertura di una nuova sede.

Mosca è stata designata la città più desiderata per le aziende europee che vogliono espandersi per il secondo anno consecutivo, secondo un sondaggio condotto dalla società di consulenza globale Cushman & Wakefield.

Tra le 501 imprese europee che partecipano al sondaggio, il 57% ha detto che si aspettano di aprire un ufficio a Mosca entro i prossimi cinque anni – un aumento del 20 per cento rispetto al 2010.

“Questo aumento è sicuramente accelerato dalla forte espansione dei consumi, con la possibilità per questo di essere sfruttato fino notevolmente a causa degli attuali livelli bassi di penetrazione del credito al consumo, una forte crescita nel B2B – business-to-business – e il potenziale di vendita di grandi dimensioni nelle città regionali al di là delle tradizionali città di Mosca e San Pietroburgo” ha dichiarato Tim Millard, amministratore delegato di Cushman & Wakefield in Russia.

“Questa crescita dell’attività aziendale darà all’investitore l’opportunità di ottenere rendimenti significativi sia in termini di crescita del reddito che di apprezzamento del capitale”, ha detto Millard.

Uno dei fattori che guida la popolarità di Mosca come destinazione è una crescente attenzione da parte delle imprese europee sui mercati in espansione. Degli intervistati le “nuove opportunità dai mercati emergenti di prodotti e servizi”,sono principale tendenza di impatto sul business nei prossimi cinque anni.

Le aziende inoltre mostrano fiducia in merito alla capacità di Mosca di fornire un facile accesso ai mercati, mettendola in undicesima posizione in classifica contro il 19° posto dello scorso anno.

fonte: tradotto e riadattato da themoscowtimes.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*