Lokomotiv Yaroslavl’ inizia a costruire la nuova squadra

Egor Yakovlev è diventato il primo giocatore della nuova squadra di hockey del Lokomotiv Yaroslavl’, i cui principali componenti sono deceduti in un incidente aereo nel mese di settembre.

Il ventenne, il cui cartellino apparteneva alla squadra di Kazan, è stato aggiunto al roster del Loko con il numero 44.

Sul loro sito ufficiale, il team di Yaroslavl ha ringraziato la squadra di Kazan – Ak Bars – per la loro comprensione della difficile situazione del club durante la trattativa dell’acquisto.

Il giovane ha già fatto il suo debutto KHL con Ak Bars l’anno scorso in una partita.

Il piano del Lokomotiv è quello di tornare alla KHL nel campionato 2012/13. Ma per ora giocherà solo 22 partite nella BVS – una contro ogni squadra – e la loro partecipazione ai play-off sarà determinato in base alla percentuale di punti guadagnati dalla squadra.

E’ ancora troppo vicino il ricordo della tragedia del 7 settembre, dove l’aereo Yak-42, portando i giocatori, allenatori e personale del team Lokomotiv, si è schiantato subito dopo il decollo dall’aeroporto di Yaroslavl’.

Trentasei membri del team sono stati uccisi all’istante, mentre l’unico giocatore a sopravvivere alla caduta – 26 anni, Aleksandr Galimov – è deceduto successivamente in un ospedale di Mosca.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*