La Russia si candida per la coppa del mondo di rugby del 2023

La Russia, che hanno appena fatto il debutto al più grande evento di rugby del pianeta in Nuova Zelanda, è pronta ad ospitare la Coppa del Mondo 2023.

Il presidente della Federazione russa di Rugby, Vyacheslav Kopiev, ha manifestato la decisione nella riunione del comitato esecutivo dell’organizzazione di giovedì.

I Mondiali di rugby si svolgono ogni quattro anni, con l’Inghilterra che ospiterà l’evento nel 2015 ed il Giappone che farà da padrone di casa nel 2019.

La nazionale russa ha perso tutte e quattro le partite alla prima apparizione nella Coppa del Mondo che è ora in corso in Nuova Zelanda, ma è riuscita comunque a fare una buona impressione.

Nel frattempo, la Russia si stanno preparando ad ospitare la Coppa del Mondo del 2013 nel Rugby a sette, che ora è una disciplina olimpica.
Secondo Kopiev, il compito della squadra russa è quello di vincere la competizione ospitata in casa in quanto sono uno dei migliori team in questa disciplina sportiva.

La Russia sta per ospitare un numero enorme di eventi sportivi nei prossimi due anni, tra cui i giochi olimpici invernali nel 2014 a Sochi e la Coppa del Mondo FIFA nel 2018.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*