Il design mondiale sbarca a Mosca

Il design mondiale finalmente raggiungere la capitale russa. Il “Design Week di Mosca” apre la sua seconda edizione, avendo maturato ed ampliato i suoi confini. Nel corso dei prossimi cinque giorni, la città diventerà una sorta di “Mecca” per i professionisti del design provenienti da tutto il mondo.

Mosca non è mai stata alla pari di città come Londra o Milano. Anche la stesa Asia ha fatto molto di più in tale settore negli ultimi anni. Tuttavia gli appassionati come Aleksandr Fedotov da Art Trading Group stanno cercando di porre rimedio a questa tendenza sfavorevole.

L’evento dello scorso anno è stato abbastanza anonimo, nonostante le aspettative suscitate dagli organizzatori. Tuttavia, il programma di quest’anno sembra molto più promettente. MDW si doterà dei principali punti di cultura principali della città, come la fabbrica “Ottobre Rosso” ed il “Winzavod”, insieme al Gorky Park ed il centralissimi GUM e TSUM, la Casa Centrale degli Artisti e diverse altre sedi. La portata dell’impresa parla di una nuova ambizione.
Di fama mondiale è il curatore Li Edelkoort che presenterà il suo progetto organico di abitazione, riflettendo sul suo punto di vista di un futuro più verde per il design e architettura. Il progetto sarà visualizzata nella parte di Museo di Architettura Schusev con una mostra di opere sullo stesso tema da un altro guru del design mondiale, Luigi Colani.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*