Il CSKA Mosca non molla la capolista Zenit

Doppia vittoria per le due squadre in testa al campionato russo. Lo Zenit guidato dal neo papà – è nata l’altro giorno la figlia Matilda – Spalletti ha battuto per 3-1 l’FK Rostov in trasferta grazie alle reti messe a segno da Danny, Lukovic eBukharov nella prima frazione di gioco; diBracamonte la rete del definitivo 3-1 del FK Rostov. Cliccare qui per i gol.

Nell’altro match importante il CSKA Mosca, anch’esso in trasferta, ha battuto in uno scoppiettante 5-3 l’Anzhi di Eto’o. Dopo l’iniziale vantaggio della stella camerunense sono gli ospiti a salire in cattedra ribaltando il risultato grazie alla tripletta dello scatenato Doumbia e alle reti di Dzagoev e Vagner Love. Nel finale di gara l’Anzhi ci crede e torna a farsi sotto con una doppietta di Holenda che però non è sufficiente ad evitare la debacle.

Dopo la giornata di ieri la classifica resta immutata con lo Zenit San Pietroburgo che dopo 28 giornate mantiene la testa con 57 punti, 2 in più del CSKA Mosca , secondo a quota 55.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*