CSKA Mosca schianta i turchi del Trabzonspor

Un decimato CSKA Mosca ha distrutto i rivali turchi del Trabzonspor nella partita di Champions League di questa sera. Gli “uomini dell’esercito” hanno rivendicato la loro prima vittoria nel Gruppo B e superato l’ex capolista turca grazie a una migliore differenza reti.

Gli infortuni hanno afflitto la squadra dall’inizio della stagione con il capitano e il portiere icona della squadra nazionale, Igor Akinfeev, l’ultimo giocatore ad unirsi alla lista degli infortunati.

L’infermeria è ricca di giocatori tra cui il giapponese centrocampista Keisuke Honda, e i difensori Viktor Vasin, Georgy Schennikov, Kirill Nababkin e in avanti Seku Olise.

Ma nonostante i loro problemi i moscoviti hanno fatto quello che dovevano fare battendo i turchi per 3 a 0. Il loro duo di attaccanti, Seydou Doumbia e Vagner Love, sono state le stelle del gioco. L’ivoriano ha segnato una doppietta, mentre il brasiliano ha aggiunto due assist eleganti. Anche Alexander Caunya ha messo il suo nome nel tabellino. Il lettone avrebbe potuto segnare un altro gol, ma ha colpito il palo.

Entrambe le squadre ora sono a quattro punti ciascuno ma il CSKA ha una differenza reti migliore. La classifica del girone è guidata dall’Inter con 7 punti, a seguire il CSKA con 4 ed il Trabzonspor con 4 ed infine il Lilla chiude con 2 punti.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*