Alrosa segna un utile netto di 26 miliardi di rubli nel primo semestre

Il principale produttore russo di diamanti, Alrosa, ha segnato per il primo semestre del 2011 un utile netto pari a 26,267 miliardi di rubli secondo gli standard di contabilità internazionale (IFRS).

Il risultato netto è migliorato di circa 5 miliardi rispetto al primo semestre dell’anno precedente.

La società ha attribuito i risultati alla crescita delle vendite di diamanti pur avendo un aumento delle spese di produzione del 5%, mentre la produzione è aumentata del 10%. I debiti della società sono diminuiti del 11,8% a 99,302 miliardi di rubli, segnale di un’efficienza operativa.

fonte: tradotto e riadattato da rt.com

Questa voce è stata pubblicata in Economia. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*