Tragedia di Yaroslavl’: si è spento anche Galimov

Purtroppo sale a 44 il numero delle vittime dello schianto dello Yak-42 del 7 settembre a Yaroslavl, è morto in ospedale a Mosca uno dei due unici sopravvissuti Aleksandr Galimov.

L’attaccante della fortissima squadra del Lokomotiv, aveva il 90% del corpo ustionato e non è riuscito a sopravvivere anche dopo le cure prestate.

L’altro sopravvissuto della tragedia è un membro dell’equipaggio dell’aereo ma non apparteneva alla squadra del Lokomotiv Yaroslavl’.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*