Russian Premier League, duello tra Zenit e CSKA

Nella Russian Premier League il Zenit di San Pietroburgo rimane in testa alla classifica dopo un facile 4-0 allo stadio Petrovsky (di San Pietroburgo) contro il Tom Tomsk, mentre il CSKA Mosca resta a due punti dal Zenit battendo il Volga di Nizhny per 3-1.

Zenit San Pietroburgo 4-0 Tom Tomsk

Sono necessari solo quattro minuti a Viktor Faizulin per aprire le marcature del Zenit, e 20 minuti dopo Roman Shirokov ha portato la squadra sul 2-0 dopo il passaggio di Domenico Criscito.
Aleksandr Kerzhakov porta il Zenit sul 3-0 poco prima della fine del primo tempo. E verso l’inizio del secondo tempo firma il 4-0 per il suo 15 ° gol della stagione. Una buona vittoria per la squadra di Luciano Spalletti, che affronterà l’FC Porto in Champions League il prossimo mercoledì.

CSKA Mosca 3-1 Volga Nizhny Novgorod

Il CSKA Mosca si prepara alla partità di martedì contro l’Inter con una buona vittoria nei confronti del Volga di Nizhny Novgorod.
Dumbia ha segnato in apertura per il CSKA e poco dopo il Volga è arrivato al pareggio poco dopo con Bibilov. Tuttavia, il Volga è rimasto in 10 per la doppia ammonizione di Inal Getigezhev.

E da questo il CSKA ne ha approfittato. Dapprima con il 2-1 di Alan Dzagoev e poi dal dischetto di Sergey Ignashevich.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*