La Russia procede spedita verso la finale

La squadra russa di basket si è vendicata contro la Serbia per la sconfitta del 2009, battendo gli slavi 77-67 e così passando il turno ed affrontando in semifinale la Francia.

Andrey Kirilenko è stata la chiave del successo della Russia, con 14 punti e 11 rimbalzi, sei assist e quattro palle rubate.

La Russia perde solamente il terzo quarto (21-20) ma per il resto guida sempre la gara ed accede meritatamente alla semifinale.

“E’ meglio quando lui corre intorno al campo e lui è libero. La maggior parte dei suoi migliori giochi provenienti dall’istinto. Cerco di dirgli un po’ su come giocare, ma sembra solo preoccuparsi di lui” coach Blatt ha detto di Kirilenko.

Victor Khryapa, Andrey Vorontsevich e Shved Aleksey, da parte loro, sono andati tutti in doppia cifra.
Il playmaker serbo Milos Teodosic ha fatto 20 punti, ma ha rovinato la sua scheda con ben nove palle perse.

Il tabellino:

Russia:
Kirilenko 14 (11 rimbalzi, 6 assist, 4 recuperi), Vorontsevich 11, Khryapa 11, Shved 10.
Serbia: Teodosic 20 (9 perse), Krstic 13, Savanovic 9.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*