A casa di Eto’o spiaggia a norma sharia

Nella città dove gioca Samuel Eto’o, ovvero a Makhachkala nel Dagestan, è stata creata una spiaggia per sole donne, a norma sharia.

Il Dagestan è una repubblica ad alta attività terroristica di stampo musulmano, in cui però Mosca crede molto tanto da tentare di trasformarla in località turistica.

La spiaggia a norma sharia si chiamerà “Montagna delle donne” – come è stato esposto dal vice sindaco alla cerimonia di presentazione – e si affaccia sul Mar Caspio.

Sarà consentito l’ingresso solamente alle donne ed ai bambini di ogni sesso al di sotto dei sei anni, tutto lo staff, incluso i bagnini, sarà soltanto femminile.
Il responsabile ha spiegato che “Spesso i pregiudizi, la mentalità e la mancanza di sicurezza, hanno limitato la possibilità delle donne di godere degli effetti benefici di un bagno o dell’aria del mare. Ma esiste una forte domanda da parte delle nostre donne di avere accesso in completo relax alle spiagge di Makhachkala”.

La spiaggia “Montagna delle donne” si trova nel quartiere di Reduktorny ed è divisa in due parti: una equipaggiata con cabine in legno e l’altra adibita alla spiaggia vera e propria.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*