Mosca: una meta classica

Москва, in italiano Mosca è il centro economico – finanziario nonché la capitale della Federazione Russa. Fondata nell’anno 1147 da Jurij Dolgorukij attualmente vanta circa 15 milioni di abitanti nell’area metropolitana rappresentando la prima città in Europa per popolazione.
Mosca, residenza di circa il 10% dei cittadini russi sorge sulle sponde del fiume Moscova, è un centro in continua espansione e ad altissimo tasso d’immigrazione da parte di popolazione delle ex repubbliche sovietiche.
Mosca, si trova nel distretto federale chiamato Distretto Federale Centrale che è a sua volta composto da 10 distretti.
Mosca ha un clima di tipo continentale freddo con inverni rigidi e lunghi ed estati brevi e calde. Durante l’inverno non mancano le precipitazioni nevose e la temperatura può scendere anche a -40°C sotto lo zero. L’estate però può essere calda ed anche afosa, si raggiungono tranquillamente anche i 35°C sopra lo zero.


Lo stemma cittadino contiene l’effige di San Giorgio vittorioso con armatura d’argento e mantello azzurro che trafigge con una lancia d’oro un drago nero.
La stragrande maggioranza di cittadini sono di fede russo-ortodossa ma non mancano fedeli di altre religioni tra cui: musulmani ed ebrei in maggioranza. Durante il comunismo e in particolare il periodo staliniano i luoghi di culto furono soggetti a persecuzione e spesso distrutti come nel caso della cattedrale di Cristo Salvatore che venne fatta saltare in aria nel 1931 su ordine di Stalin stesso.

Quali compagnie aeree raggiungono Mosca dal Nord Italia? Vi lascio alla nostra guida, consultabile qui.

NB Prima di partire ricordatevi il visto che va fatto in Ambasciata o Consolato Russo!

Questa voce è stata pubblicata in Arte e Cultura. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*